Archivio storico cartografia ligure

Alla fine degli anni Settanta del secolo scorso, la città di Genova si proponeva come una delle capitali italiane della ricerca sulla cartografia storica.

Regione Liguria maturò precocemente la consapevolezza dell’importanza della cartografia antica come strumento di supporto alla pianificazione territoriale e alla formazione e aggiornamento della Carta Tecnica Regionale e iniziò a impostare una politica di valorizzazione dei cospicui fondi cartografici presenti sul territorio.

 

Con la Drg n. 4444 del 1995, Regione Liguria ha costituito un Archivio storico della Cartografia ligure.

In occasione del workshop cartografico "Da qui a Liguria - Percorsi tra le mappe verso la cartografia 2.0" del 22-24 settembre 2015, il Settore Informatica ha deciso di pubblicare i contenuti originali dell’Archivio storico della cartografia ligure.

 

Attraverso l’applicazione web di consultazione sarà possibile visualizzare ciascuna delle quasi cinquecento carte che costituiscono l’archivio e conoscerne le principali caratteristiche tecniche e descrittive.

Si tratta maggiormente di documenti tecnici - piano regolatori, progetti infrastrutturali, mappe di città – prodotti tra la seconda metà del XVIII secolo e la fine del XIX secolo che offrono testimonianza di un epoca di forti trasformazioni che interessarono l’intero territorio ligure e la città di Genova in particolare. A questo periodo appartengono anche un centinaio di tavole del Catasto napoleonico.

Non mancano però cartografie più antiche quali le seicentesche Delineatione de Territorij de Confini di Pier Maria Gropallo o più recenti, come le planimetrie relative alle opere di riorganizzazione urbanistica del centro di Genova dei primi tre decenni del Novecento.

 

Per quanti volessero approfondire la conoscenza della materia, le cartografie originali sono oggi conservate negli Archivi di Stato di Genova e di Savona, l’Archivio storico del comune di Genova e il DocSAI - Centro di documentazione per la storia, l'arte e l'immagine di Genova che ha ereditato i documenti un tempo custoditi nel Museo di Sant’Agostino.

Si segnala che l’Archivio di Stato di Genova ha un ricco catalogo di cartografia consultabile sul Web.

 

vai al servizio

 

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova

tel. centralino +39 010 54851 fax +39 010 5488742

numero verde gratuito Urp 800 445 445

note legalicredits

 

Regione Liguria - Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova

tel. centralino +39 010 54851 fax +39 010 5488742

numero verde gratuito Urp 800 445 445

note legaliredazione

 
 

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.